Trento
12 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:39
Società

L'abete rosso di Moena per il Natale di Firenze

La singolare storia di una pianta che rischiava di essere abbattuta per questioni di sicurezza. Ora una nuova vita
Credits © TgrTrento L'abete rosso di Moena in piazza Duomo a Firenze
L'abete rosso di Moena in piazza Duomo a Firenze
Tra la splendida facciata del Duomo di Santa Maria del Fiore e il Battistero, nella piazza davanti al Campanile di Giotto. E' qui che è stato issato l'abete rosso del Natale di Firenze arrivato direttamente da Moena. 

Un albero di 22 metri con una storia particolare: si trovava infatti nel cortile della scuola materna e sarebbe stato presto abbattuto per ragioni di sicurezza, perché troppo a ridosso del parco giochi. 

Così sotto una fitta nevicata, la pianta è stata tagliata dal boscaiolo Bruno Chiocchetti e ridotta a 12 metri per essere trasportata fin nel cuore di Firenze, dove Bruno Chiocchetti e gli amici di Moena hanno ricevuto il saluto del sindaco Dario Nardella. 
L'albero di Moena prima di essere issato in piazza Duomo a FirenzeL'albero di Moena prima di essere issato in piazza Duomo a Firenze

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Società