Trento
02 Luglio 2020 Aggiornato alle 18:50
Politica & Istituzioni

Provincia e parti sociali, verso l'assestamento di bilancio

Al via il confronto tra amministrazione, sindacati e associazioni per la manovra di fine luglio. La scuola al centro degli investimenti
Credits © Rai Tgr Distanziamento sociale in Consiglio provinciale
Distanziamento sociale in Consiglio provinciale
Comincia oggi martedì 30 il confronto tra la provincia di Trento e le parti sociali in vista dell'assestamento di bilancio di fine luglio. Una manovra che si annuncia corposa con l'obiettivo del rilancio dell'economia: la prima stima è infatti di 500 milioni di euro, con una previsione di indebitamento di 150 milioni. 
Una fetta importante dovrebbe essere destinata alla scuola. Sugli investimenti, dopo la frenata per il lockdown, sindacati e associazioni sono concordi: "E' urgente - dicono - un piano di opere pubbliche, per aiutare le imprese e creare occupazione". 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni