Trento
    22 Ottobre 2020 Aggiornato alle 17:04
    Cronaca

    I dati del 18 ottobre

    Covid in Trentino: i nuovi contagi sono 48. Sale il numero dei ricoverati

    In ospedale 42 persone, le terapie intensive restano vuote. Poco più di 800 i tamponi analizzati. Rispetto alla nuova stretta da Roma, il Trentino torna a chiedere flessibilità
    Credits © TgrTrento Coronavirus, operatori sanitari al lavoro
    Coronavirus, operatori sanitari al lavoro
    I dati di domenica 18 ottobre 2020. Sono 48 i nuovi contagi registrati dall'Azienda sanitaria in Trentino nelle ultime 24 ore su 830 tamponi. 

    Sale il numero dei ricoveri, sono 6 in più di ieri: sono 42, dunque, le persone in ospedale tra Trento e Rovereto.

    Tra i nuovi positivi c'è un bambino con meno di 6 anni e altri tre minorenni sotto i 15 anni. E proprio per capire le conseguenze dei contagi di bambini e ragazzi sono in corso approfondimenti - spiega la Provincia. Intanto 4 su 50 classi costrette a casa hanno terminato il periodo di isolamento. In quarantena pertanto rimangono 46 classi.

    8 i contagiati con più di 70 anni. Le persone in isolamento domiciliare in Trentino sono 763.

    Da Roma intanto è scattata la stretta, dopo il confronto con le regioni, pronto il nuovo Dpcm. Ma il Trentino torna a chiedere flessibilità. In primo luogo sulla scuola e sui trasporti, impossibile aumentare la flotta, così come sarebbe difficile scaglionare gli ingressi a scuola, dice il presidente della Provincia Maurizio Fugatti.

    "Dobbiamo trovare sistemi alternativi per mantenere la continuità scolastica e tenere aperte tutte le attività essenziali, fabbriche e cantieri dove - dice Fugatti - non ci si contagia".

    "Se qualche esercizio, come bar e ristoranti, è costretto ad anticipare gli orari di chiusura - aggiunge - dovrà essere risarcito".

    La Provincia Autonoma di Trento ha chiesto chiarimenti anche su manifestazioni e sagre all'aperto, con garanzie sui protocolli di sicurezza. Un tentativo per salvare almeno i mercatini di Natale.

    Qui il servizio di Linda Stroppa
    watchfolder_TGR_TRENTO_WEB_601374_Covid e DPCM.mxf
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca