Trento
05 Dicembre 2020 Aggiornato alle 23:20
Sport

All'Itas piace l'Europa: 3 a 0 alla Dinamo Mosca

In Champions League la squadra di Lorenzetti rialza la testa battendo i russi e avvicinando la qualificazione al prossimo turno di Coppa
Credits © Itas Volley Una fase di gioco contro la Dinamo Mosca
Una fase di gioco contro la Dinamo Mosca
watchfolder_TGR_TRENTO_WEB_604633_Trentino Volley contro Mosca Crocco.mxf
Nel momento più difficile, la Trentino Itas rialza la testa e mette in campo la miglior prestazione della stagione. In Svizzera i gialloblù hanno infatti cancellato con un colpo di spugna le due sconfitte consecutive recentemente patite in SuperLega, superando con autorità la Dinamo Mosca, nel primo dei due match da giocare ad Amriswil per conquistare la qualificazione alla Main Phase di 2021 CEV Champions League.
L’obiettivo è stato decisamente avvicinato grazie al netto 3-0 imposto ai russi, ma per completare l’opera ora alla squadra di Lorenzetti servirà andare a punti anche la sfida di giovedì contro i padroni di casa del Lindaren Volley.
Schiacciata vincenteSchiacciata vincente
Dinamo Mosca-Trentino Itas 0-3
(18-25, 13-25, 16-25)
DINAMO MOSCA: Deroo 8, Likhoshertov 4, Shkulyavichus 12, Podlesnykh 4, Vlasov 1, Pankov 2, Kerminen (L); Sventitskis 1, Baranov (L), Semyshev. N.e. Sieemschikov, Belogortsev, Dmitriev. All. Konstantin Brianskii.
TRENTINO ITAS: Lucarelli 5, Lisinac 4, Abdel-Aziz 22, Kooy 12, Podrascanin 4, Giannelli 6, Rossini (L); De Angelis. N.e. Cortesia, Argenta, Sperotto, Sosa Sierra. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Sikanjic di Vaduz (Liechtenstein) e Halasz di Budapest (Ungheria).
DURATA SET: 24’, 22’, 21; tot 1h e 7’.
NOTE: 452 spettatori. Dinamo Mosca: 2 muri, 2 ace, 9 errori in battuta, 11 errori azione, 44% in attacco, 32% (26%) in ricezione. Trentino Itas: 8 muri, 9 ace, 13 errori in battuta, 1 errori azione, 62% in attacco, 31% (28%) in ricezione.
Mvp Nimir.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport