Trento
    22 Ottobre 2020 Aggiornato alle 17:04
    Società

    Trento: riaprono Punto d'Incontro e Mensa della Provvidenza

    Riprende il servizio per i senza tetto grazie alle donazioni. 140 i pranzi ogni giorno. I frati cappuccini offrono invece la cena a 100 persone
    Credits © TgrTrento Riapre il Punto d'Incontro
    Riapre il Punto d'Incontro
    Un nuovo servizio per i senzatetto  torna grazie alle donazioni dei cittadini arrivate nei mesi del lockdown. Riapre infatti domenica prossima, 18 ottobre 2020, il Punto d'Incontro a Trento in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della povertà che ricorre domani, 17 ottobre.
    Lo scorso anno, in Via Travai, sono state seguite  904 persone provenienti da 54 paesi del mondo, con una media giornaliera di 140 persone presenti al pranzo.
    Riapre anche la mensa dei frati CappucciniRiapre anche la mensa dei frati Cappuccini
    E in via della Cervara da qualche giorno ha riaperto anche la mensa della Provvidenza dei padri cappuccini.  Dopo sette mesi in cui il pasto ai bisognosi è stato organizzato con la modalità da asporto, ora è stata riattivato il servizio con i volontari impegnati nella distribuzione e la presenza in sala.  La mensa dei padri cappuccini, con l'impegno di oltre 400 volontari, offre ogni giorno la cena a più di cento persone 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Società