Trento
01 Dicembre 2020 Aggiornato alle 23:11
Cronaca

I dati del 21 novembre

Coronavirus, 14 morti in Trentino e 212 nuovi positivi

Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: due in più nelle ultime 24 ore
Credits © Ansa Infermiera al lavoro
Infermiera al lavoro
Alto numero di decessi in Trentino anche oggi, 21 novembre 2020, il doppio rispetto a ieri. Il triste bollettino della giornata parla infatti di 14 vittime per coronavirus: 6 ospiti di Rsa e 8 deceduti in ospedale, dai 70 anni in su.

212 i nuovi contagiati su 4874 tamponi molecolari analizzati. Tra i nuovi positivi ci sono anche 23 bambini e ragazzi in età scolare.

Sale di due unità il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, attualmente 40 persone. I ricoverati in alta intensità sono 52, uno in più di ieri.

I pazienti attualmente in ospedale sono 453. Nelle ultime ore i nuovi ricoveri sono stati 43 (ma 39 le persone dimesse). In isolamento domiciliare ci sono 2.249 persone. 

Sotto osservazione da parte della task force provinciale c'è il caso della Rsa di Grigno, dove 22 ospiti risultano positivi.

Il Trentino per ora è zona gialla, ma il presidente Fugatti precisa: "non vuol dire che è un libera tutti. E' fondamentale rispettare le quarantene e l'isolamento ed essere intransigenti nei comportamenti, altrimenti il Trentino passerà a zona arancione o rossa con forti contraccolpi per la salute collettiva e per le categorie economiche già molto penalizzate".
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca