Trento
16 Gennaio 2021 Aggiornato alle 13:53
Sport

Partizan troppo forte. Aquila sconfitta a Belgrado 71 a 43

Buona partita difensiva, la Dolomiti Energia Trentino tiene a bada uno dei migliori attacchi in EuroCup. Troppi, però, gli errori in attacco
Credits © Aquila Basket Sconfitta a Belgrado per l'Aquila Basket
Sconfitta a Belgrado per l'Aquila Basket
Niente da fare. La Dolomiti Energia Trentino, l'Aquila Basket, sbatte contro il muro del Partizan NIS Belgrade, nella prima partita della Top16 di 7DAYS EuroCup. Finisce 71 a 43 per i serbi e il paradosso è che si tratta, comunque, di un buon risultato. Gli uomini di Brienza, infatti, sono riusciti a contenere l'attacco dei belgradesi, sin qui devastante in coppa. Quello che è mancato all'Aquila è stato, soprattutto, l'attacco,  fallendo sei - sette tiri  aperti, che hanno indirizzato l'incontro. Insomma, alla Hala Sportova Ranko Zeravica, l’Aquila ha giocato una partita di grande compattezza difensiva, mostrando carattere e forza e, appunto, limitando uno dei migliori attacchi del torneo. Ovviamente non è bastato. A questi livelli, lo ha ammesso lo stesso allenatore Brienza, serve di più, per volare in alto.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport