Trento
13 Giugno 2021 Aggiornato alle 20:39
Scuola

Università di Trento, studenti in presenza al 100% a partire da settembre

Sono previste comunque forme di supporto per chi non sarà in grado di rientrare e avrà bisogno di continuare a seguire le attività a distanza
Credits © Tgr Trento Università, studenti in presenza il prossimo anno accademico
Università, studenti in presenza il prossimo anno accademico
L’università di Trento è al lavoro per tornare alla piena normalità a settembre. Il Senato accademico ha dato il via libera al ritorno in aula al 100% per il prossimo anno accademico 2021/22. Una buona notizia per gli studenti attuali ma anche per le prossime matricole. Sono comunque previste forme di supporto per chi non sarà in grado di rientrare e avrà bisogno di continuare a seguire le attività a distanza. 

Il ritorno in aula sarà in sicurezza, rassicura l’ateneo. Nei prossimi mesi verranno definiti nel dettaglio i protocolli di sicurezza per l’accesso alle aule al fine di tutelare gli studenti, ma anche la comunità trentina. Tra le opzioni previste anche l’utilizzo di test salivari.

Già nelle scorse settimane sono riprese diverse attività nei locali dell'università. A partire dal mese di giugno, infatti, sono stati progressivamente riaperti molti spazi studio con altri 354 posti all’interno dei dipartimenti a Povo, Mesiano, a Trento città e a Rovereto.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Scuola