Trento
23 Settembre 2021 Aggiornato alle 12:17
Sport

Migliaia di persone sulle strade di Trento, un successo clamoroso

Il morso del Cobra sul Campionato Europeo. E' suo il duello con Evenepoel

Ottimo quarto posto per Matteo Trentin
Credits © TgrTrento Sonny Colbrelli è campione d'Europa a Trento
Sonny Colbrelli è campione d'Europa a Trento
Il via da piazza Duomo alle 12.30 grande attesa per questa prova di 182 km che assegna il titolo continentale. Tanti i favoriti d'obbligo, tra gli azzurri ci sono i locali Matteo Trentin e Gianni Moscon con Sonny Colbrelli, per gli stranieri invece fari puntati sul belga Remco Evenepoel, sugli sloveni Tadej Pogacar e Matej Mohoric, ma anche sullo spagnolo Mikel Landa, il francese Thibaut Pinot, il russo Pavel Sivakov, lo svizzero GIno Mader e il fuoriclasse slovacco Peter Sagan.
Ecco l'aggiornamento in tempo reale di quanto sta  accadendo lungo il percorso. 

13.00 Poco dopo il via al transito dal paese di Terlago si forma subito un gruppetto che tenta la fuga . Più che altro un modo per smuovere le acque. Le prime nazional iad organizzarsi sono Francia e Spagna 

13.30 La salita verso Castel Drena favorisce un'azioen coordinata da parte di Spagna e Francia le due squadre con gli scalatori più forti sulla carta. In fuga con oltre 1' di vantaggio ci sono anche Mikel Landa e Thibaut Pinot, nel gruppo di testa riesce ad inserirsi l'azzurro Andrea Bagioli,. Il gruppo insegue con Belgio e Italia che si alternano a fare l'andatura. Tra poco inzia la salita verso Candriai

14.00 Verso Candriai il gruppo torna sotto ai fuggitivi con acceleraizoni di Remco Evenepoel, mentre si stacca il campione slovacco Peter Sagan che paga il ritmo alto imposto da Francia Spagna e Belgio sul Bondone

14.20 in discesa verso Sardagna e Trento il gruppo torna sotto agli inseguitori. Davanti al "peloton" c'è Matteo Trentin che sembra aver portato un'ottima gamba a questi europei dopo la Vuelta 

14.30 Tutti i migliori nel gruppo di testa entrano nel circuito cittadino di Trento. All'appello mancano soltanto Peter Sagan e Philippe Gilbert 

15.00 Grande movimento in Testa al gruppo. Filippo ganna dopo aver lavorato in maniera intensiva per ricucire lo strappo dei fuggitivi si defila efinisce il proprio europeo con un oro e un argento nella crono individuale 

15.30 In testa un gruppo con tutti i migliori, dieci favoriti per il titolo a darsi battaglia, ci sono Trentin e colbrelli per l'Italia, c'è Remco evenepoel, Tadej Pogacar e Marc Hirschi e il russo Pavel Sivakov, già vincitore del Toru of the Alps. A inseguire a 35" ci sono il francese Bardet, il portoghese Almeyda e il belga Campenaerts, quando mancano 48 km al termine

16.00 Sembrano rimasti in nove a giocarsi la maglia di campione europeo e ci sono tutti i più attesi della vigilia. Per Colbrelli, Trentin e gli altri fuggitivi un vantaggio di 1'35" sugli inseguitori

16.55 Il Cooooooooooooobbbbbbbbrrrrrrraaaaaaaaaaaa. E' Sonny Colbrelli il campione europeo a Trento. Una medaglia d'oro arrivata allo sprint, battuto il fuoriclasse belga Remco Evenepoel. Ottimo quarto posto per Matteo Trentin ( nel video l'intervista a Sonny Colbrelli )
watchfolder_TGR_TAA-TRENTO_WEB__Intervista Colbrelli.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport