Trento
23 Settembre 2021 Aggiornato alle 14:17
Salute

Focolaio covid tra un gruppo di anziani trentini in vacanza a Rimini

Sono 23 i contagiati, parte di un gruppo più ampio, tutti vaccinati. "Proprio il vaccino ha permesso sintomi blandi", dice la dottoressa Zuccali. Intanto parte il vax camper per avvicinare gli indecisi nei piccoli centri
Credits © TgrTrento
watchfolder_TGR_TAA-TRENTO_WEB__Focolaio e terza dose Boggiano.mxf
Sono 23 gli anziani trentini coinvolti in un focolaio di ritorno dalle vacanze a Rimini.

Il gruppo di Martignano, ritornato sabato scorso, era composto da 35 persone. La maggior parte dei contagiati è asintomatica, qualcuno ha febbre e raffreddore.

Tutti erano vaccinati, per partecipare al viaggio era obbligatorio il greenpass. E secondo la direttrice del dipartimento prevenzione dell'Azienda Sanitaria Maria Grazia Zuccali proprio il vaccino ha permesso sintomi blandi in anziani che altrimenti sarebbero stati a forte rischio.

Intanto la campagna vaccinale si avvia all'ultimo miglio: la prossima settimana partirà il vax camper dell'Azienda Sanitaria per avvicinare gli indecisi nei piccoli centri della Provincia, mentre si sta lavorando per la somministrazione della terza dose

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute