Trento
25 Gennaio 2022 Aggiornato alle 19:39
Politica & Istituzioni

In Consiglio provinciale a ad Aldeno

Le radici trentine del primo ministro bosniaco Hodžić

Visita sulle orme degli antenati per Kadrija Hodžić "Le nostre comunità unite da una storia ultracentenaria"
Credits © TgrTrento Il primo ministro bosniaco Hodžić con il presidente del Consiglio provinciale Kaswalder
Il primo ministro bosniaco Hodžić con il presidente del Consiglio provinciale Kaswalder
Un incontro per ricordare la storia che - da 140 anni - unisce il Trentino con il Cantone di Tuzla, in Bosnia: meta dell'emigrazione, a partire dal 1880, di decine di famiglie trentine.
"Furono proprio i trentini, abili muratori, a dare un grande contributo alla costruzione delle nostre città" ha detto il primo ministro del cantone bosniaco, Kadrija Hodžić, durante l'incontro a palazzo Trentini con il presidente del consiglio provinciale Walter Kaswalder.
Quindi un saluto ad Aldeno, il paese da cui partì, da ragazza, anche la nonna di Hodžić, che di cognome faceva Menegoni.
L'obiettivo - assieme a Trentini nel mondo - è di rinsaldare i legami tra le due comunità. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni