Trento
27 Gennaio 2022 Aggiornato alle 15:39
Salute

La mappa del virus in Trentino

In 16 Comuni un quinto di popolazione contagiata da inizio pandemia

Effetto anche della variante Omicron, ma non è un quadro definitivo: attualmente è Andalo ad avere il maggior numero di casi attivi. Intanto, a livello provinciale, le guarigioni hanno raggiunto quota 60mila
Credits © @Tgr Trento L'esecuzione di un tampone in farmacia
L'esecuzione di un tampone in farmacia
Sono già 16 i Comuni trentini in cui almeno un quinto della popolazione è stata contagiata in due anni di emergenza sanitaria. E' uno degli effetti della diffusione delle varianti più veloci, come la Omicron, anche se le conseguenze più gravi dell'infezione sembrano minori che in passato.

E' una mappa aggiornata quotidianamente online dalla Fondazione Bruno Kessler, quindi non definitiva. E, soprattutto, non è una classifica che stabilisce territori peggiori e migliori, è solo uno strumento per monitorare l'andamento del virus sul territorio.

Dunque, da inizio pandemia fino al 13 gennaio 2022, i Comuni trentini con più casi in proporzione alla popolazione residente sono stati: San Giovanni di Fassa, Tesero, Pieve di Bono, Fornace, Andalo e Sover (il 20% della popolazione); Castel Ivano, Telve, Telve di Sopra e Bedollo (il 21%); Predazzo, Roncegno, Campitello di Fassa e Massimeno (il 22%); Pellizzano il 23% e Bleggio Superiore (il 24%).

I Comuni trentini che in quasi due anni hanno, invece, registrato non più del 10% della popolazione contagiata sono: Denno, Cis e Bresimo (il 10%); Sagron Mis, Folgaria e Ronzo Chienis (il 9% circa); infine, Lavarone il 7,3%. 

Come detto, è una mappa in continua a evoluzione. Al 13 gennaio, per esempio, è Andalo il Comune trentino con il maggior numero di contagi attivi: il 9,5% che corrisponde a 107 casi. In fondo, c'è Sagron Mis, con lo 0,5% e un solo caso. 

Intanto, in tutta la provincia di Trento - con 88mila contagi da inizio pandemia e 1.507 morti - i guariti hanno raggiunto quota 60mila.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute