Trento
12 Agosto 2022 Aggiornato alle 13:58
Sport

Champions League: Trento sconfitta 3-0. Polacchi più forti, è bis europeo

Lo Zaksa ha giocato una grande partita, la Trentino Itas ha sprecato troppe occasioni ma esce comunque a testa alta
Credits © Rai La delusione dei giocatori della Trentino Itas
La delusione dei giocatori della Trentino Itas
A Lubiana i polacchi dello Zaksa si sono confermati campioni d'Europa e come un anno fa hanno dimostrato superiorità in tutti i fondamentali. Per la Trentino Itas la sconfitta è stata netta, 3-0 (25-22; 25-20; 32-30), e l'impressione data fin da subito è quella di aver giocato ben al di sotto dei suoi livelli. 

Male in attacco e a muro, la squadra trentina ha trovato nel solo Kaziyski un porto sicuro. Sbertoli e Michieletto imprecisi, Lavia entrato in partita troppo tardi. Se tattica e tecnica hanno premiato lo Zaksa, la squadra di Lorenzetti termina comunque a testa alta questa stagione.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport