Trento
30 Giugno 2022 Aggiornato alle 23:13
Turismo

Avvio di estate anticipato a Campiglio ma non solo

Aprono i rifugi, ripartono gli impianti. "Allarghiamo le due stagioni"

Subito ottimi numeri all'antipasto di estate a Campiglio. Già aperti diversi rifugi in Trentino, le temperature elevate favoriscono l'anticipo di stagione. "Una scommessa che possiamo vincere tutti insieme", dicono Provincia e operatori
Credits © Tgr Trento La cabinovia 5 Laghi a Campiglio
La cabinovia 5 Laghi a Campiglio
La stagione estiva è ufficialmente cominciata, non solo climaticamente con le elevate temperature del periodo sopra la media, ma anche nell'offerta turistica. Aprono i primi rifugi, anche a quote medio alte, e soprattutto ripartono anche gli impianti. L'inverno finalmente ha dato soddisfazione agli operatori che si sono lasciati alle spalle i due anni di pandemia, ora per l'estate si punta a nuovi record.

Soltanto cinque settimane dopo la chiusura per la stagione sciistica invernale, anche a Madonna di Campiglio è già tempo di riapertura per l'estate. 
Dal 2 giugno è aperta la cabinovia "5 laghi", e ieri proprio all'omonimo rifugio si è svolto un assaggio di estate con una grande festa, musica e gastronomia locale 

Da sabato prossimo, la cabinovia resterà aperta tutti i giorni fino all'11 settembre. Via via cominceranno a girare tutti gli altri impianti e così anche i rifugi. "Ci sono opportunità incredibili da offrire ai nostri ospiti", dicono i gestori. Bruno Felicetti direttore delle funivie nota "allunghiamo la stagione è un ottimo segnale già apprezzato dalle numerose presenze di questa fine primavera". Anche l'assessore provinciale al turismo Roberto Failoni scommette "sull'allargamento delle due stagioni. Possiamo farcela a renderlo stabile e duraturo, in pochi anni".
watchfolder_TGR_TAA-TRENTO_WEB__Impianti aperti Campiglio Buselli.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Turismo