Trento
05 Ottobre 2022 Aggiornato alle 00:01
Sport

Riconoscimento per gli sforzi dell'ultimo biennio

Mountain bike, ufficiale: i mondiali Marathon 2026 si terranno in Primiero

A dare la conferma l'Uci, la Federazione Internazionale, dall’Australia, dove sono in corso i mondiali su strada
Credits © TgrTrento Il cross country la gara più attesa
Il cross country la gara più attesa
Novità importanti per il ciclismo azzurro dall’Australia, dove sono in corso i mondiali su strada, per l’Italia ma anche, e soprattutto, per il Trentino. 

Sono stati infatti assegnati dall’Uci, la Federazione Internazionale, a Primiero San Martino di Castrozza i Mondiali Marathon di Mountain Bike del 2026.

Un riconoscimento davvero importante per questa vallata che da tempo sta investendo nelle ruote grasse e che nell’ultimo biennio, grazie anche alla Mythos Primiero, ha messo in mostra percorsi suggestivi e paesaggisticamente imbattibili e ottima organizzazione. 

Tra l’altro il Primiero vanta anche un altro record: quello di avere proprio in casa l’unico Campione del mondo Marathon italiano della storia, vale a dire Massimo Debertolis che vinse il titolo a Bad Goisern, in Austria, nel 2004.

Sempre oggi, in Australia, sono stati assegnati anche i Mondiali Gravel al Veneto

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport