Oltre una 70ina gli interventi per il maltempo in Alto Adige

Frana sulla zona artigianale di Ora: enorme masso nella falegnameria

Evacuati appartamenti e aziende artigiane: ci sono ancora massi pericolanti nel bosco che sovrasta l'area. Sopralluoghi avviati

Frana sulla zona artigianale di Ora: enorme masso nella falegnameria
VVFF
Il masso caduto nella falegnameria a Ora

In Alto Adige oltre 70 interventi dei vigili del fuoco per frane, smottamenti, alberi caduti sulle strade e allagamenti.
Fortunatamente nessun ferito a Ora, dove una frana si è abbattuta sulla zona artigianale.
Una serie di massi è caduta su diversi capannoni, uno di grandi dimensioni ha sfondato il tetto di una falegnameria in via Lahn, penetrando nel laboratorio, chiuso per il giorno festivo. Altri massi sono disseminati lungo un'ottantina di metri - ha spiegato il comandante dei vigili del fuoco volontari di Ora, Dietmar Stedile. In corso sopralluoghi, ci sono ancora massi pericolanti nel bosco,  per ora sono state evacuate per precauzione una quindicina tra abitazioni e ditte artigiane.  

Chiusa al traffico la strada per il passo delle Palade, al di sopra di Lana. Nel comune di Cortaccia chiusa per uno smottamento anche la strada per Favogna, e per motivi di sicurezza la strada che collega Barbiano a Villandro. 
Per pericolo di valanghe sono stati chiusi sei passi dolomitici: Gardena, Pordoi, Fedaia, Valparola, Falzarego e Giau. Resta la chiusura invernale per i passi Stelvio, Rombo, Pennes e Stalle.

Uno dei massi caduti VVFF
Uno dei massi caduti
La zona artigianale è stata evacuata VVFF
La zona artigianale è stata evacuata