Zambanini splendido secondo nella terza tappa del giro dei Paesi Baschi

Il ciclista di Dro si piazza in volata alle spalle del belga Hermans. Tappa condizionata anche dalla caduta di Roglic, leader della classifica generale

Zambanini splendido secondo nella terza tappa del giro dei Paesi Baschi
Getty images
Edoardo Zambanini secondo sul traguardo di Altsaju

Sfiora l'impresa in terra basca, Edoardo Zambanini, il classe 2001 della Bahrain, originario di Dro in Valle dei Laghi si piazza infatti in seconda posizione alle spalle del belga Hermans nella terza tappa del Giro dei Paesi Baschi. 

Sfruttando le qualità innate di velocista che tanto gli hanno permesso di vincere nelle categorie giovanili prima di trasformarsi in un corridore da corse a tappe, Zambanini è riuscito nella volata di gruppo, ristretto ad una cinquantina di corridori a causa di una caduta, a risalire da dietro di grande potenza e agilità fino in seconda posizione. 

Dopo il bel piazzamento sul podio al Tour of Antalya per Zambanini si tratta del miglior risultato in carriera ad un soffio dalla prima vittoria tra i professionisti.

Coinvolto in una caduta a 35 km dal traguardo anche il leader della classifica generale Primoz Roglic che è riuscito a rientrare nel gruppo dei migliori. 

Domani la quarta tappa la Etxarri Aranatz - Legutio di 157,5 km