Trento
08 Dicembre 2021 Aggiornato alle 00:00
Società

A Rovereto nasce Betania, la casa della solidarietà

Nello stabile di proprietà della parrocchia di San Marco il nuovo centro che ospita realtà diverse di aiuto alle persone in difficoltà
di Gabriele Arlati

Una casa della solidarietà a Rovereto pronta ad ospitare e ad accogliere tutte quelle persone che per qualsiasi motivo stanno vivendo situazioni di particolare disagio e sofferenza.

E' l'obiettivo di centro Betania, una struttura completamente rinnovata, ricavata nel complesso di "Beata Giovanna", di proprietà della parrocchia di San Marco di Rovereto.

La cittadella, inaugurata sabato 10 novembre dall'arcivescovo di Trento Lauro Tisi, si presenta come un vero e proprio centro polifunzionale della solidarietà, in grado di accogliere al suo interno diverse realtà di aiuto e di assistenza.



 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Società