Trento
    15 Luglio 2020 Aggiornato alle 14:10
    Cronaca

    La strage di abeti nelle foreste della valle di Fiemme

    Le immagini dall'elicottero documentano i gravi danni al patrimonio boschivo della valle di Fiemme
    di Elisa Dossi

    Lunedì 29 ottobre le rafffiche di vento fino a 120 chilometri all'ora hanno ha raso al suolo intere porzioni di bosco in molte zone del Trentino.

    Le immagini nel servizio documentano quel che è accaduto nelle foreste di abete rosso dalla zona del Lavazé e in valle di Fiemme.

    Danni anche nel parco di Paneveggio dove crescono i famosi abeti di risonanza, pecci usati per costruire strumenti musicali dalle spiccate qualità sonore.

    Le prime stime dei forestali parlano di un milione mezzo di metri cubi di legname a terra.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca