Trento
15 Dicembre 2018 Aggiornato alle 18:20

Sabotaggio a Passo Rolle: operatori increduli

Il giorno dopo il sabotaggio della fune della seggiovia Ferrari, gli impiantisti sono sgomenti e non credono a quanto accaduto. Ingente il danno. Chiuso l'impianto, mentre i turisti cominciano ad arrivare sulle piste

E' incredulo Giacobbe Zortea, presidente della San Martino Rolle Società Impianti. Proprio alla vigilia dell'apertura della stagione sciistica ha dovuto fare i conti con il sabotaggio alla seggiovia Ferrari, uno degli impianti di risalita del Passo Rolle. Una fune è stata tranciata. I danni potrebbero ammontare anche a centinaia di migliaia di euro. Immediata la denuncia ai carabinieri di Primiero, che insieme ai colleghi della Compagnia di Cavalese, sono giunti sul posto per un sopralluogo. Effettuati i rilievi del caso, ora stanno indagando per danneggiamento.

Potrebbero interessarti anche...

Altri video da Cronaca