Trento
18 Gennaio 2022 Aggiornato alle 23:34
Ambiente

Trentingrana riduce le emissioni e risparmia energia col nuovo cogeneratore

Saranno latte e formaggio più ecologici quelli prodotti d'ora in poi da Trentingrana nello stabilimento di Spini di Gardolo. E' stato inaugurato il cogeneratore che ridurrà le emissioni di anidride carbonica

Nei cieli di Trento ci saranno 650 tonnellate di C02 in meno ogni anno, grazie al nuovo generatore entrato in funzione nello stabilimento Trentingrana del Consorzio dei Caseifici Sociali Trentini a Spini di Gardolo. 
La nuova macchina produce  contemporaneamente energia elettrica ( il 57% del fabbisogno dello stabilimento) ed energia termica,  con un risparmio annuale complessivo di energia primaria del 24%.
Renzo Marchesi e Andrea Merz, presidente e direttore di Trentingrana Concast, ricordano che da 8 anni Concast punta a una filiera sempre più "verde", a iniziare dai pannelli fotovoltaici sui tetti di malghe e stalle.  
L'impianto, costato 700mila euro, funziona 24 ore al giorno e renderà più efficienti i processi produttivi più costosi in termini di energia, come la pastorizzazione e l'essiccazione del siero.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente