Trento
19 Dicembre 2018 Aggiornato alle 06:31

​Tunnel del Brennero: abbattuto il diaframma del portale sud a Fortezza

Nel video l'abbattimento del diaframma e il passaggio degli operai con le bandiere. Quando sarà conclusa nel 2028, l'opera porterà l'alta velocità ferroviaria fino a Innsbruck

Il diaframma di cemento cade sotto i colpi di un grosso martello pneumatico. 

Il portale sud vede finalmente la luce a Fortezza, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria, nel cantiere più meridionale del Tunnel di base del Brennero, il cosiddetto "Sottoattraversamento dell’Isarco".

 Quando sarà conclusa nel 2028, l'opera porterà l'alta velocità ferroviaria fino a Innsbruck.

Nel giorno di Santa Barbara, protettrice dei pompieri, ma anche dei minatori, sono molte le personalità che non hanno voluto mancare a questa tappa simbolica, a cominciare dal presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher a fianco del suo predecessore, Durnwalder.

Fino ad oggi sono stati costruiti 90 dei 230 chilometri complessivi previsti.

Il termine dei lavori, per questo tratto, è previsto per la fine del 2022 mentre l'entrata in funzione del tunnel è prevista per il 2028.

Potrebbero interessarti anche...

Altri video da Trasporti & Viabilità