Trento
25 Agosto 2019 Aggiornato alle 22:37
Sport

La stagione dello sci in Trentino: quasi 900 gare. Il calendario FISI

Entra nel vivo il calendario degli eventi FISI in Trentino. La mancanza di neve naturale non rappresenta affatto un problema. Si calcola un importante ritorno anche in termini di promozione turistica internazionale

A dicembre la 3Tre e il Tour de Ski ai primi di gennaio.  Poi entra nel vivo il calendario delle 878 gare trentine, in 11 discipline, del calendario FISI.  Si comincia a Predazzo ( 11-13 gennaio) con le gare di Coppa del Mondo di salto e combinata nordica.
Poi il 27 gennaio la 46esima Marcialonga per chiudere - fra il 3 e il 6 aprile - a Madonna di Campiglio, con le finali di Coppa del Mondo di sci alpinismo. Sono 9 le competizioni internazionali del calendario Fisi 2018/2019 in Trentino. La mancanza di neve naturale non compromette le gare, per le quali spiega Dean Slaifer Ziller, vicepresidente del comitato trentino, la neve programmata è addirittua preferibile.
Sono ben 88, numero record, gli atleti trentini che gareggiano nelle squadre nazionali. 
Non meno importanti le gare giovanili: il 19 e 20 gennaio torna a Lago di Tesero il 36° Skiri Trophy ; a febbraio in Val di Fassa i  Campionati Mondiali Junior di Sci alpino e ancora a marzo la 48ª AlpeCimbra Fis Children Cup. Eventi - quelli sportivi - di grande ricaduta anche intermini di promozione turistica; non solo per il pubblico che assiste alle gare, ma soprattutto per l'immagine del Trentino che i media diffondono in tutto il mondo .
Nel video l'intervista completa a Dean Slaifer Ziller


 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Sport