Trento
    17 Giugno 2019 Aggiornato alle 18:04
    Politica & Istituzioni

    Giustizia tributaria: "Flat tax e condoni non ci aiutano"

    Le considerazioni del presidente della Commissione Tributaria trentina, Corrado Pascucci, all'inaugurazione dell'anno giudiziario. Calano i ricorsI nel 2018 a causa di 'scorciatoie' e crisi economica

    L'introduzione per alcune categorie di una tassazione piatta, che non tiene conto del principio di progressività fiscale, lede la Costituzione e rischia di provocare contenziosi: lo ha detto il presidente della Commissione Tributaria di Trento, Corrado Pascucci, all'inaugurazione dell'anno giudiziario.

    Nella sua relazione a palazzo Geremia, a Trento, Pascucci ha criticato un'altra scelta della politica nazionale: quella dei condoni o 'paci fiscali', con i quali lo Stato abdica alla "funzione di accertamento del vero e del giusto, secondo diritto".

    I condoni hanno anche fatto dimunire i ricorsi: alla commissione tributaria di primo grado, 322 nel 2018 contro i 403 del 2017. Ma c'è anche un'altra causa: "In un periodo di crisi economica ci sono anche meno risorse per accedere alla giustizia", la constatazione del presidente Pascucci. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Politica & Istituzioni