Trento
    16 Giugno 2019 Aggiornato alle 09:29
    Cronaca

    Giornata del rifugiato, occasione per riflettere sui tagli all'accoglienza

    Il 20 giugno si svolge la Giornata Mondiale del Rifugiato. Decine le iniziative anche in Trentino

    Sono circa 1.200 le persone che in Trentino hanno intrapreso un percorso di accoglienza.

    Il dato è emerso nel corso della presentazione a Palazzo Trentini della giornata mondiale del rifugiato che avrà luogo il 20 giugno e alla quale hanno aderito circa trenta associazioni.

    Una decina le iniziative programmate che coinvolgeranno varie piazze: da Trento a Rovereto a Riva del Garda.

    Appuntamenti che hanno lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle condizioni di 60 milioni di rifugiati nel mondo. 

    Alla luce dei tagli all'accoglienza, Stefano Canestrini, coordinatore del Centro Astalli, spiega: "la situazione ad oggi continua nella pluralità della partecipazione delle associazioni  e dell'ente pubblico, ma rischia di essere depauperata di una serie di servizi. Stiamo lavorando perchè questo non accada: investire nell'inclusione e nell'integrazione è il miglior modo per costruire una comunità coesa e guardare al futuro con speranza"
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca