Trento
24 Agosto 2019 Aggiornato alle 08:08
Arte & Cultura

Le lettere di Degasperi affidate alla lettura di Andrea Castelli

Parte a fine mese l' "agosto degasperiano". Calendario con tanti protagonisti di musica, cultura e spettacolo. il 18 agosto, la "Lectio"

Replicare il successo dello scorso anno. E' questo l'obiettivo degli organizzatori dell' "agosto degasperiano".

Dunque, non solo la "Lectio" in programma, come tradizione, a Pieve Tesino: arrivata alla 16esima edizione, è programmata per il 18 agosto, giorno della scomparsa dello statista trentino.

La Lectio non sarà affidata quest'anno ad un personaggio della cultura o della politica (ricordiamo quella del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella), ma sarà Andrea Castelli a raccontare "L'autobiografia di una Nazione nelle lettere di Degasperi".

Per l' "agosto degasperiano", gli organizzatori mettono sul piatto nomi Stefano Allevi, Flavio Caroli, Lella Costa, Ferruccio de Bortoli e Simone Cristicchi.

Obiettivo comunque mica da poco: le presenze 2018 sono state circa 5mila, e luoghi degli eventi cominciano ad andare un po' stretti.

La lotta contro il tempo è il tema scelto quest'anno. Tempo come risorsa non rinnovabile, preziosa, avversario di tutti noi nella vita di tutti i giorni.

Primo incontro il 26 luglio a Levico Terme con Stefano Allevi. Il calendario va poi avanti fino a fine agosto.

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Arte & Cultura