Trento
16 Settembre 2019 Aggiornato alle 08:54
Ambiente

Funghi, i giorni della raccolta. Ma Vaia cambierà generi e specie

La devastazione dei boschi del Trentino rischia di avere conseguenze molto importanti anche per i funghi. Guarda il video

Funghi. Una stagione nella media, dice la micologa Daniela Andreazzi vice presidente del gruppo micologico Brsadola di Trento.

Un raccolta condizionata dalle bizze dei tempo.

Un luglio secco, avaro anche di funghi. Poi la stagione - per gli appassionati - si è fatta più promettente. Soprattutto per i porcini.

C'è comunque da prendere atto che la Tempesta Vaia, con gli alberi abbattuti e la devastazione dei boschi, rischia di avere conseguenze molto importanti anche per i funghi.

Guarda il servizio di Cinzia Toller

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente