Trento
17 Novembre 2019 Aggiornato alle 12:47
Religioni

Centenario di Chiara Lubich, Trento invasa dal carisma dell'Unità

A partire dal 7 dicembre, Trento, per un anno, proporrà eventi per conoscere la figura della fondatrice del Movimento dei focolari. Sono attesi 30 mila pellegrini. Si parte con una mostra alle gallerie di Piedicastello
di Cinzia Toller montaggio Massimiliano Malizia

Cento anni di Chiara Lubich, del suo carisma dell'Unità, di un messaggio rivolto non solo ai mondi cristiani o delle altre religioni.
A Trento, a partire dal 7 dicembre, tanti eventi. Arriverà il mondo - il 25 gennaio anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che la conobbe in Sicilia, a Siracusa.
"Sono attesi 30 mila pellegrini ma  non vogliamo celebrare un'icona - anticipa Paolo Crepaz presidente del Comitato promotore - piuttosto proporre un'occasione per incontrare i frutti della sua spiritualità.

Attualmente sono oltre 2 milioni i focolarini nel mondo, Chiara Lubich morì nel marzo del 2008

Oltre alla mostra tanti eventi, - dall'economia alla politica sino alla società civile. A Trento compariranno dei Totem nei luoghi significativi, a partire dal primo focolare, in piazza Cappuccini 2 a Trento, una piantina, un sito ed una App.
Intanto, terminata, a Frascati, la causa di beatificazione a livello diocesano i tempi si avvicinano: "Forse nel 2020" - dice Crepaz

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Religioni