Trento
02 Luglio 2022 Aggiornato alle 19:42
Turismo

Pronto il nuovo ascensore in vetro di Riva del Garda

Entrerà in funzione ai primi di luglio. Costo, due milioni di euro

La cabina in vetro è pronta sui binari che salgono per 200 metri fino al bastione veneziano, il punto panoramico, più bello di Riva del Garda. L'ingegnere Antonio Lotti che ha seguito il progetto spiega che "L'ascensore avrà il collaudo circa a metà giugno e l'idea era di contemporaneamente aprire il ristorante e la nuova infrastruttura; siamo circa i primi di luglio"-
Velocità di due metri al secondo per raggiungere il torrione in blocchi di calcare bianco del '500 con annesso ristorante. L'ascensore, costo poco più di 2 milioni, è stato realizzato su un ripido costone. Un cantiere complesso da gestire per la ditta incaricata dei lavori, spiega Lucio Carli: "Affrontare il cantiere a valle, montare la teleferica per il trasporto di tutto il materiale e della rimozione di materiali: la logistica non è stata semplice".

Tratta singola tre euro, andata e ritorno cinque

Trasporterà 21 persone costo dei biglietti sarà contenuto, ci spiega Giacomo Bernardi presidente di Lido spa. "Tratta singola tre euro, andata e ritorno cinque e poi per agevolare l'utenza anche a salire la sera verso il ristorante dalle 18.30 alle 24, biglietto unico andata e ritorno a due euro".
Tutto pronto, o quasi allora, per la rinascita di uno dei simboli di Riva che si spera possa contribuire al rilancio turistico e dalla ripresa economica.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo