Trento
    11 Agosto 2020 Aggiornato alle 19:16
    Scuola

    Coronavirus, la tesina d'esame di Sebastiano stupisce la commissione

    Lo studente ha appena superato brillantemente la verifica di terza media alla scuola Garbari di Pergine. Sebastiano, 14 anni, è un ragazzo molto timido ma ha idee chiare e un'innata curiosità
    di Stella Antonucci

    Sebastiano Lunz ha 14 anni, è di Pergine, e quando è esplosa l'emergenza coronavirus in Cina è rimasto molto colpito. Quando poi la pandemia ha travolto duramente anche l'Italia, non ha avuto più dubbi e per la tesina dell'esame di terza media ha scelto come argomento proprio il virus che ha sconvolto il mondo.

    Un elaborato sotto forma di sito web che ha impressionato, per metodo e acume, tutta la commissione.

    Non è stato un percorso sempre liscio per Sebastiano, ragazzo molto timido ma con una spiccata voglia di capire il mondo, che più volte si è anche arenato nella stesura del suo elaborato, ma poi ha prevalso la voglia di mettersi in gioco, lavorando in autonomia senza chiedere l'aiuto degli insegnanti. Quattro le macro aree analizzate: cos'è un virus; i vari coronavirus a confronto; le altre pandemie passate alla storia; e il modo di affrontare l'emergenza da parte dei vari Stati.

    Francesca Patton, sua insegnante di storia e geografia alla scuola media Garbari di Pergine, sottolinea l'atteggiamento neutrale e da ricercatore di Sebastiano e non impaurito come sarebbe potuto essere quello di un ragazzino 

    Sorpresa e felice anche la mamma, Nicoletta Montibeller, che in questi lunghi mesi ha dovuto affrontare il coronavirus in prima linea come infermiera al Santa Chiara di Trento.

    Il sogno di Sebastiano da grande? Creare un'azienda che possa realizzare le sue idee.

    Tutte le interviste nel video qui sopra.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Scuola