Trento
    22 Ottobre 2020 Aggiornato alle 06:26
    Ambiente

    In val di Fiemme gli alberi si possono "adottare"

    Progetto importante tra Etifor, azienda veneta spin-off dell'Università di Padova, e la Magnifica Comunità di Fiemme forte pure di una nuova certificazione ambientale

    In Val di Fiemme ecco un patrimonio forestale di oltre 20mila ettari di superficie che catturano ogni anno circa quasi 2 milioni di tonnellate di anidride carbonica, più elevatissimi livelli di biodiversità, stoccaggio del carbonio, prevenzione dell'erosione del suolo, salubrità delle acque e spazi ricreativi.  Un vanto da valorizzare e risorsa futura del bosco che fa bene a tutti, per questo circa un anno e mezzo fa la Magnifica Comunità di Fiemme con il supporto di Etifor, azienda veneta spin-off dell'Università di Padova, hanno pensato all'iniziativa "Adotta un albero" sulla piattaforma WOWnature
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Ambiente