Trento
05 Dicembre 2020 Aggiornato alle 23:20
Ambiente

"Recuperiamo la Marmolada": gli ambientalisti lanciano l'allarme

Strutture abbandonate, skilift arruginiti: raccolte 4.500 firme perché la Provincia intervenga per ridare dignità alla Regina delle Dolomiti


Vecchi basamenti in cemento. La stazione a monte dell'impianto che per oltre 40 anni ha portato turisti e sciatori dal passo Fedaia alla Marmolada abbandonata, come un'eredità fastidiosa da gestire. I resti di un vecchio skilift, che rimanda ai tempi dello sci estivo sulla Regina delle Dolomiti. Le associazioni ambientaliste chiedono un intervento alla Provincia Autonoma di Trento, per recuperare dignità ambientale e paesaggistica: sembra essersi dissipata assieme al blasone della Marmolada. Mountain Wilderness ed altri comitati hanno depositato in Consiglio provincaile oltre 4500 firme.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente