Trento
05 Dicembre 2020 Aggiornato alle 23:20
Turismo

Il turismo che verrà coniuga montagna e smart working

Trasformare le località turistiche in luoghi ideali dove fare villeggiatura e lavorare da remoto. E' una delle proposte lanciate dalla Bitm, la borsa internazionale sul turismo di montagna che si svolge a Trento

Trasformare le località turistiche in luoghi dove si può lavorare e fare villeggiatura allo stesso tempo, una vacanza lunga a base di smart working delocalizzato condita con escursioni, passeggiate e relax.
E' questa una delle proposte lanciate dalla 21esima edizione della borsa internazionale del turismo montano. 


Il turismo che verrà - tema della borsa - con questa modalità potrebbe interessare solo in Italia 8 milioni di persone ora vanno fatti investimenti in questa direzione, soprattutto per le infrastrutture, tecnologia in primis.
Una risposta creativa a questa emergenza sanitaria.

Ma si parla anche di cambiamento climatico a questo appuntamento, 7 eventi, fra gli ospiti anche Reinhold Messner che propone la sua ricetta di valorizzazione della dimensione alpina che punta sulla originalità di ciascun  contesto montano, valorizzare l'originalità di ciascun contesto montano.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo