Trento
13 Giugno 2021 Aggiornato alle 20:39
Salute

In Trentino mancano i medici di base e mancheranno sempre di più

La carenza è nazionale, dice il direttore dell'Azienda sanitaria Benetollo, e il Trentino non ha soluzioni immediate. Si dovrà ripensare l'intero sistema delle medicina territoriale

Non esistono soluzioni semplici per problemi complessi e questo complesso lo è davvero.

Quella dei medici di medicina generale è una carenza nazionale, dice il direttore dell'Apss Pier Paolo Benetollo, e la ricetta per risolverla il Trentino non ce l'ha.

I bandi per i posti vacanti vanno spesso deserti, i nuovi medici preferiscono ospedali e corsie, l'azienda sanitaria sta cercando soluzioni anche con i Comuni per rendere più allettanti le sedi più remote.

Sono 328 i medici di base in tutto il Trentino, un centinaio sono prossimi alla pensione. Il futuro, insomma, non è roseo.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Salute