Trento
24 Giugno 2022 Aggiornato alle 23:52
Economia & Lavoro

Vacanze gratis in valle di Sole per gli operatori della cultura

Dopo il successo dell'offerta ai sanitari, quest'anno l'attenzione verso uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Tre notti gratis e sconti sulle attività

L'ApT Val di Sole, in collaborazione con gli operatori turistici della valle trentina e le tre società impianti, lancia la seconda fase del progetto “Siete la nostra Italia migliore”: attori, musicisti, artisti visivi, tecnici dello spettacolo, personale dei musei, guide turistiche e molte altre categorie professionali del mondo della cultura potranno godere di un soggiorno gratuito. Un modo per dimostrare sostegno e aiutarli nella ripartenza.
 
L'anno scorso, la prima edizione era stata dedicata alle tante categorie della sanità: avevano aderito oltre 1600 persone con quasi 5mila giorni di soggiorni gratuiti in oltre 100 hotel e residence.
 
La Val di Sole opererà in collaborazione con la Fondazione Fitzcarraldo e CCW - Cultural Welfare Center, enti che lavorano a beneficio di chi crea, pratica, partecipa, produce, promuove e sostiene le arti, come risorsa di benessere per tutta la collettività.
 
Le porte delle strutture ricettive della Val di Sole si spalancheranno per attori, autori, guide turistiche, restauratori, artisti visivi, operatori museali, tecnici audiovisivi, tecnici di spettacoli dal vivo, progettisti, direttori artistici, registi e altre professionalità del mondo della cultura.

A loro, la Val di Sole donerà una vacanza di 3 notti in una delle strutture ricettive aderenti, fino ad esaurimento disponibilità.

Chi vorrà aderire a “Siete la nostra Italia Migliore”, troverà un modulo da compilare nel sito dedicato.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro