Trento
06 Dicembre 2021 Aggiornato alle 16:28
Turismo

Turismo, i numeri dell'estate in Trentino vicini a quelli del 2019

L'assessore Failoni: " Luglio con numeri importanti, agosto da record. Così come la redditività delle aziende. E per l'inverno ci aspettiamo che tornino anche i turisti degli Stati che hanno avuto difficoltà"

"Malgrado un luglio con un tempo difficoltoso, abbiamo avuto dei numeri importanti. L'agosto penso che sarà da record. Ma soprattutto, da record sarà la redditività delle aziende". Così l'assessore al Turismo della Provincia Autonoma di Trento, Roberto Failoni. A estate ancora in corso, gli esercenti già gongolano. E il green pass non sembra aver creato problemi. Anzi.

A Riva del Garda sono tornati i tedeschi. Tanti anche gli italiani, soprattutto dal sud. Tutto pieno fino a settembre.

A Campiglio e in val Rendena, solo a giugno, +25% di accessi sul 2020. Per settembre +10% di prenotazioni. Pochi stranieri, compensati da moltissimi 'primi' clienti italiani, come pure in Val di Fiemme. Per questo, l'ApT fiemmese ha deciso di prolungare la stagione con un programma dedicato all'autunno e i suoi colori.

In Val di Sole, a luglio, arrivi cresciuti del 50% sul 2020, ma -10% sul 2019. Agosto in linea con quello di due anni fa. E per l'autunno è pienone: per la prima volta aprono nei primi due weekend di ottobre gli impianti di Daolasa e Pejo, con eventi in quota.

Val di Non bene, anche se ancora non ai livelli del 2019. Ma +25% di visite rispetto al 2020. E per settembre è già boom di prenotazioni.

In Paganella l'ApT registra un +10-15% di presenze rispetto al 2020. A luglio, addirittura, +0,3% sul 2019. Più arrivi, ma per meno giorni. Settembre è comunque già pieno almeno fino al 20.

Ancora Failoni: "La Germania, soprattutto sui laghi, l'ha fatta da padrona. Abbiamo avuto problemi con il Regno Unito. Però io sono molto fiducioso per l'inverno, anche per quegli Stati che magari quest'anno hanno avuto difficoltà". 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo