Trento
27 Maggio 2022 Aggiornato alle 17:28
Cronaca

Temporali e grandine dalla Val di Non alla val di Cembra

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta nel pomeriggio di venerdì 13 maggio su gran parte del Trentino. Ora la conta dei danni

Non ci sono stati feriti né danni ingenti, resta un forte punto interrogativo sulla situazione delle coltivazioni (vigneti e meleti in primo luogo) colpiti dalla violenta ondata di maltempo che nel pomeriggio del 13 maggio si è abbattuta sul Trentino a partire dalla Val di Non.

La perturbazione si è spostata poi verso la val di Cembra, a questa località si riferiscono le immagini del video: la grandine ha ricoperto il terreno per alcuni centimetri e si sono formati veri e proprio torrenti d'acqua. La grandine è arrivata anche in Bassa atesina.  
Diverse le chiamate ai vigili del fuoco per segnalare piccoli smottamenti e allagamenti, finora senza feriti o gravi conseguenze. 
Solo nelle prossime ore sarà possibile valutare i danni su viticoltura e frutticoltura, in particolare sui meleti della Val di Non che sono in piena fioritura. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca