Trento
27 Maggio 2022 Aggiornato alle 17:28
Economia & Lavoro

Fotovoltaico, nuovi incentivi per le imprese

Bando provinciale (con fondi europei) per agevolazioni fino al 40 per cento sui nuovi impianti. Tonina: "Una strategia rapida contro il caro bollette"

Energie rinnovabili, dopo il sostegno alle famiglie (annunciato l'altro giorno da Provincia e Bim) ora tocca alle imprese. A loro è dedicato il nuovo bando provinciale che prevede incentivi fino al 40 per cento per chi investe sul fotovoltaico grazie a 15 milioni di euro di fondi europei. Secondo il vice presidente Mario Tonina una prima, rapida, risposta al caro bollette:  "In tempi brevi si può realizzare un impianto; l'energia che si produce si può consumare e quindi si può accorgersi subito del calo del costo della bolletta, questo ce lo dice chi in passato - e in modo particolare con i conti energia - ha fatto impianti fotovoltaici: oggi per loro il costo è decisamente inferiore"
L'annuncio è arrivato a Lavarone, dove anche il sindaco Isacco Corradi annuncia progetti sul tema delle rinnovabili: "Il Comune di Lavarone vuole sviluppare una comunità energetica e una cooperativa di comunità, capace di mettere a fattore comune  anche gli investimenti fatti dai privati (aziende ma anche privati cittadini) per mettere in sinergia la produzione  dei loro impianti fotovoltaici: in questo modo ci sarà una ricaduta su tutto il territorio: quando non utilizzo l'energia perché non sono in casa, potenzialmente la potrà usare l'impresa vicina".

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro