Trento
02 Luglio 2022 Aggiornato alle 22:26
Sport

Marco Crespi alla Basketball academy, "top coach" per i campioni di domani

Nuovo direttore per il progetto territoriale dell'Aquila basket per i più piccoli. Nel suo curriculum Olimpia Milano, Siena e anche l'Nba

"Per far funzionare Academy, Aquila, che è il motore principale, deve ascoltare tutti i club che fanno parte di Academy per capire come si possa aiutarsi reciprocamente".

Ha le idee chiare Marco Crespi, presentato come nuovo direttore della Dolomiti Energia basketball academy.

Olimpia Milano, la Siena degli 8 scudetti, lo scouting per Boston Celtics e Phoenix Suns sono solo alcune delle tappe percorse da coach Crespi nei sui 43 anni in panchina. "Uno dei personaggi più importanti del basket italiano", lo ha definito il presidente dell'Aquila Luigi Longhi.

Ma a Trento - scelta di vita prima ancora che di pallacanestro - Crespi non allenerà. Il suo ruolo sarà legato allo sviluppo e alla promozione del basket sul territorio, per dare alle società aderenti all'academy metodi uniformi e creare un reclutamento strutturato. Ma anche, più semplicemente, far aumentare il numero dei giovani praticanti e promuovere uno stile riconoscibile.

"Nel momento in cui c'è un giocatore sul campo o fuori dal campo che ha fatto il settore giovanile con Aquila basket - spiega - sia identificato perché ha un suo marchio tecnico ma anche il modo emotivo di stare in campo e la capacità di funzionare come squadra".

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Sport