Trento
05 Dicembre 2022 Aggiornato alle 18:56
Arte & Cultura

Matematica e origami, "così nascono i miei ritratti di carta"

Serena Cicalò è una professoressa di un liceo di Trento: la passione per la geometria e gli origami l'hanno portata a creare un cubo da record e ora una serie di ritratti realizzati con chilometri di striscioline di carta

L'avevamo lasciata così nel 2016, quando dovette perfino smontare la finestra di casa per fare uscire una spugna di Menger da record: un quarto livello di questo affascinante cubo matematico realizzato interamente di carta.

Da quel frattale, unico al mondo, la passione di Serena Cicalò, docente di matematica al Liceo Rosmini di Trento, non si è fermata. 

La incontriamo in una casa in cui tutto - perfino gli orecchini che porta - parla di origami. E dopo i cubi in miniatura con strisce da 4 millimetri, la geometria è diventata arte. L'arte dei ritratti in carta: 20 creazioni che riproducono i volti della cantante Maria Carta, quello di Gianni Rodari, Robin Williams, Josè Mourinho, ma anche un omaggio alla pastora etiope Agitu Ideo Gudeta.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Arte & Cultura