Ast, domani il piano industriale

E' stato raggiunto l'accordo con i sindacati. Decise le stabilizzazioni di 118 contratti interinali.

Ast, domani il piano industriale
Tgr
Ast

Il cavaliere Arvedi è già in città per la presentazione del piano industriale alle istituzioni e ai sindacati. Le sei sigle presenti in acciaieria hanno firmato un accordo preliminare con la direzione aziendale. Per aumentare la produzione oltre il milione di tonnellate all'anno aumenta la turnistica dei 2 forni che passano entrambi a 21 turni settimanali, prima uno dei forni lavorava su 15 turni. E' quindi necessario assumere nuovo personale, saranno selezionati dalle agenzie di somministrazione almeno 30 lavoratori che inizieranno un percorso fino alla stabilizzazione. Inizialmente per i nuovi ingressi ci sarà un periodo di affiancamento e formazione
Inoltre 120 somministrati già in azienda saranno stabilizzati a scaglioni entro dicembre 2022. Altra novità è la reperibilità, un accordo migliorativo che aumenta il compenso per i lavoratori. La normativa nazionale prevede 45 euro settimanali che in Ast diventano 135, il triplo. In caso di chiamata scatta l'indennità di 40 euro.