Cinque denunce per i roghi di primavera

Complessivamente nel mese di marzo sono stati registrati 22 incendi di rilievo. In totale sono bruciati oltre 80 ettari di territorio

Cinque denunce per i roghi di primavera
TGR
Incendio nell'eugubino

Sarebbero stati individuati e denunciati dai carabinieri forestali cinque presunti responsabili degli incendi, boschivi e non, che si sono verificati nelle ultime settimane in Umbria. Causa principale d'innesco sarebbe stata quella delle bruciature delle potature vegetali. Complessivamente nel mese di marzo sono stati registrati 22 incendi di rilievo. In totale sono bruciati oltre 80 ettari di territorio. Tra le aree interessate ci sono Ancaiano di Spoleto, Sostino di Foligno e Burano di Gubbio.