Controlli serrati sulle strade

Due etti di coca nella borsa

La Polizia stradale di Orvieto arresta un 40 enne laziale che in auto aveva anche un coltello

Due etti di coca nella borsa
Polizia
Due etti di cocaina in borsa

A tradirla un tremore alle mani e un evidente nervosismo manifestato al momento dell'alt della polizia. Una donna di 40 anni di origini laziali è stata arrestata in seguito a un controllo della Polizia Stradale di Orvieto, impegnata nei consueti servizi di vigilanza. La signora, alla richiesta di esibire i documenti ha tradito una eccessivo stato di agitazione e mentre i poliziotti controllavano l'auto hanno notato anche  la presenza di un coltello con una lama di dieci centimetri ingiustificatamente detenuto dalla donna che non ha nemmeno saputo ben spiegare il motivo per cui si stava recando a Orvieto. Ma è all'interno della borsa che gli agenti hanno trovato due pacchetti di cellophane contenenti due etti di cocaina purissima destinata sicuramente al mercato umbro.  La donna è stata così  arrestata e denunciata per possesso ingiustificato di arma da taglio.