La Coppa Italia va a Perugia

3-1 contro Trento e la SIR vince il trofeo per la terza volta

La Coppa Italia va a Perugia
SIr
SIR

Siamo sul 24 a 23 del quarto set, quando il grande ex di Trento Simone Giannelli mette a terra il pallone che vale la terza coppa italia nella storia della pallavolo perugina. E' il punto che chiude una grande sfida e che permette alla Sir di aggiudicarsi con merito la finalissima dell'Unipol Arena. Una prova maiuscola quella della squadra di Grbic, entrata in campo concentrata e determinata, con un super Leon capace di mettere a terra qualunque pallone graviti dalle sue parti, ovvero quasi la totalità in fase d'attacco - il cubano sarà il top scorer con 28 punti e l'mvp del match. il primo set è senza storia 25-17. Ogni tentativo di Trento di rialzare la testa nel secondo è vano, perchè i block devils mantengono una percentuale altissima in battuta e martellano ai fianchi con Anderson, Riklizki e il solito Leon, ma tutti fanno la loro parte, compresi Mengozzi, Solè e il sempre verde Colaci. Se ne va 25-17 anche il secondo parziale, ma è nel terzo che l'Itas sfrutta un leggero colo bianconero per giocarsela punto a punto, riuscendo in extremis 25-23 ad allungare la sfida. Poco male, perchè i block devils ripartono forte e non lasciano speranze agli avversari, che solo nel finale si rifanno sotto