Perugia, beffa finale. Con la Spal finisce 1-1

Grifoni in superiorità numerica da fine prime tempo, in vantaggio al 61esimo con Kouan. Pari nel recupero di Latte Lath

Perugia, beffa finale. Con la Spal finisce 1-1
Tgr Umbria
Mister Massimiliano Alvini

La rete al 94esimo di Latte Lath respinge il Perugia a meno due dalla zona play off, e nega ai Grifoni una vittoria che sembrava ormai in cassaforte. Costruita sul vantaggio firmato da Kouan al 61esimo e legittimata con diverse occasioni non concretizzate. Il pari spallino vanifica invece l'aggancio al Frosinone, sull'ultima piazza utile per gli spareggi promozione.
Perugia che ha provato a mettere subito in chiaro la volontà di conquistare il bottino pieno, in particolare con De Luca nel primo tempo. Frazione chiusa in superiorità numerica, per l'espulsione dello spallino Colombo per doppia ammonizione.
Sulle ali della superiorità numerica, e con dentro Olivieri e Beghetto dal primo della ripresa, il Grifo prova a spingere e al 61esimo l'assist proprio del figlio d'arte mette nelle condizioni Kouan di sbloccare il risultato.
La Spal prova a reagire, ma i biancorossi hanno il demerito di non chiuderla con De Luca e Matos, fino alla beffa finale: il sinistro vincente dell'attaccante ivoriano in campo da una ventina di minuti.
Finisce 1-1 e a un Curi incredulo non resta che attendere la gara di domenica con il Como, l'occasione per recuperare il terreno perduto. 

Le immagini nel servizio di Luca Pisinicca