Sisma 2016, in arrivo aiuti per le imprese

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 60 milioni a sostegno delle imprese e dei lavoratori autonomi che operano all'interno del cratere del sisma 2016. Il bando garantirà esenzioni fiscali e retributive.

Sisma 2016, in arrivo aiuti per le imprese
web
ministero dello sviluppo economico

In arrivo nuovi fondi per sostenere imprese e lavoratori autonomi con sede nella cosiddetta Zona Franca Urbana, delle quattro regioni colpite dal sisma del 2016 (Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo). Il ministero dello sviluppo economico ha aperto un bando per il 2022, stanziando 60 milioni, che si concretizzeranno in esenzioni fiscali e contributive. La finestra temporale per fare domanda è dal 6 aprile al 4 maggio. Sul sito del Mise è stato inoltre pubblicato l'elenco delle imprese e degli autonomi ammessi alle agevolazioni del 2021.