40 anni fa la tragedia di Palazzo del Vignola

Celebrazioni a Todi nel ricordo delle 35 vittime dell'incendio alla mostra mercato dell'antiquariato

40 anni fa la tragedia di Palazzo del Vignola
Vvf
La cerimonia a Palazzo del Vignola

Sono passati 40 anni esatti dal rogo di palazzo del Vignola in cui persero la vita 35 persone. Quel 25 aprile del 1982 a Todi c'era tanta gente a visitare la Mostra mercato dell'antiquariato quando scoppiò un incendio al secondo piano del palazzo. Le vittime morirono bruciate, soffocate o per essersi lanciate nel vuoto in cerca di salvezza. 60 furono ricoverati in ospedale. Solo dopo quella tragedia - e quella del cinema Statuto di Torino - le leggi sulla sicurezza furono adeguate. 

In memoria delle vittime a Todi è stata celebrata una Santa Messa nel Duomo della città ed è stata deposta una corona di fiori sulla lapide apposta sulla facciata del Palazzo del Vignola. In questa circostanza i Vigili del fuoco hanno simbolicamente posizionato una classica “scala italiana” proprio nel ricordo di quei tragici momenti di intervento. “All’epoca -scrive in una nota il dipartimento dei Vigili del fuoco-  era presente un distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari e, nel 1987, il Ministero dell’Interno dispose  l’apertura della sede permanente con circa 30 vigili del fuoco che garantiscono l’operatività 24 ore su 24 per tutti i giorni all’anno. Oggi, grazie alla collaborazione con l’Amministrazione comunale, sono in fase di completamento le procedure per la realizzazione di una nuova caserma, in grado di offrire migliori soluzioni logistiche e strategiche al fine di garantire un efficace e tempestivo soccorso alla popolazione del territorio”.