Armati e a volto coperto rapinano un supermercato

L'episodio intorno alle 20 ad Arrone. Ferito il titolare del negozio

Armati e a volto coperto rapinano un supermercato
Tgr Umbria
I carabinieri sul posto

Sono entrati intorno alle 20, poco prima dell’orario di chiusura del supermercato Conad in via Marconi, alla periferia di Arrone, nel Ternano. Tre uomini a volto coperto e armati anche con una pistola, forse giocattolo. All’interno del negozio si trovavano il titolare e una dipendente. Quando i tre hanno chiesto di svuotare la cassa l’uomo ha inizialmente pensato a uno scherzo, intimando loro di andarsene. È a quel punto che è stato colpito alla testa con il calcio dell’arma ed è stato costretto, insieme alla collega, a sdraiarsi per terra e a consegnare l’incasso della giornata, probabilmente qualche migliaia di euro. I malviventi sono poi scappati, sembra a piedi, da una via dietro la bottega. Possibile la presenza di un complice a fare da palo. Il titolare del supermercato, un uomo di circa sessant’anni, è stato portato al pronto soccorso di Terni per accertamenti, non sarebbe in gravi condizioni. La dipendente, sotto shock per l’accaduto, è stata visitata sul posto e sentita dai carabinieri del comando provinciale di Terni. 
Un episodio violento a cui la tranquilla comunità di Arrone non è certo abituata.