Ast, messa pasquale per i lavoratori. Dopo le feste il tavolo al Mise

Celebrata dal vescovo di Terni la messa pasquale per i lavoratori. Il tavolo al Mise sul piano industriale sarà convocato dopo pasqua.

Ast, messa pasquale per i lavoratori. Dopo le feste il tavolo al Mise
Tgr
Messa per l'Ast

Valori condivisi fra il vescovo Francesco Antonio Soddu e il cavalier Giovanni Arvedi, che si sono incontrati per circa un’ora prima della tradizionale messa per i lavoratori dell’acciaieria e i loro familiari. Per entrambi è la prima celebrazione pasquale a Terni, nuovo il vescovo e nuova la proprietà di Ast. Attenzione verso gli aspetti sociali e umani, dignità del lavoro, Giovanni Arvedi è uomo di fede e fatti, la sua storia dimostra che l’interesse imprenditoriale si può conciliare con quello della comunità, e che la ricchezza invece di essere accumulata può servire a creare nuovi posti di lavoro. Una Pasqua che lascia ben sperare. Intanto trapela che sarà convocato dopo Pasqua il tavolo al ministero dello Sviluppo economico sull'Ast, necessario per predisporre un accordo di programma a sostegno degli investimenti da un miliardo di euro annunciati dal gruppo Arvedi.