Donazione di organi, i Comuni più generosi

Sant'Anatolia di Narco è il comune più generoso per quanto riguarda la donazione di organi. Il dato arriva dall'ultima edizione del rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti. Secondo Spello, poi Trevi

Donazione di organi, i Comuni più generosi
Ministero dell'Interno
Donazione di organi

Sant'Anatolia di Narco è il comune più generoso per quanto riguarda la donazione di organi. Il dato arriva dall'ultima edizione del rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti sui numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nel 2021. Sant'Anatolia ha ottenuto 76,6/100 (consensi alla donazione 92,9%, astenuti 56%). Al secondo posto invece c'è Spello, mentre in terza posizione Trevi. Tra le province, Perugia è 39esima su 107 a livello nazionale, mentre Terni è 46esima. Il capoluogo umbro è al nono posto tra le grandi città, con un indice di 64,58/100, con un tasso di consenso alla donazione del 78,1% e il 47,8% di astenuti, entrando nella top ten dei centri sopra i 100 mila abitanti. Complessivamente l'Umbria è risultata decima tra le regioni italiane. I dati sono stati diffusi in occasione della 25esima Giornata nazionale della donazione degli organi che si celebra domenica 24 aprile.